COVID19| I tre problemi della Medicina Moderna

Il COVID ha slatentizzato i 3 problemi della Medicina Moderna!

1

IPERSPECIALIZZAZIONE

Gia' per tutta la prima metà di marzo sentivo disagio di fronte all'infestazione esclusiva dei palinsensesti da parte di virologi! Poi ho capito il motivo del disagio.
ORA ABBIAMO DATI SU COVID DI CUI I VIROLOGI NON SANNO NULLA!
Ematologi, pneumologi, cardiologi, reumatologi, internisti, neurologi, rianimatori, etc marginalizzano quel ruolo, purtroppo ossessivamente ancora imperante nella opinione pubblica, nella studio della fisiopatologia della malattia da COVID. La specializzazione è un approfondimento, non una esclusione, come ora, della indispensabile conoscenza generale della medicina.

2

PROTOCOLLI, LINEE-GUIDA, ALGORITMI

Non che essi non debbano essere noti al medico, ma NON DEVONO ESSERE VINCOLANTI.
Si è cominciato a essere terapeuticamente efficaci a metà marzo quando li si è tutti cestinati e si è ricominciato, in un territorio vergine come il COVID, a ragionare a letto del malato.
Come un tempo. Con terapie off-label. Con scelte originali, osate, fantasiose, intuite, coraggiose, ragionate.

3

MANCANZA DI STRUMENTI RAPIDI DI COMUNICAZIONE TRA MEDICI

La pubblicazione scientifica, benché più rigorosa (anche se non sempre, tra l'altro, come nel caso Clorochina), richiede lavoro ponderato di scrittura dei dati in mano: è possibile cio' in una situazione che impegna medici e paramedici in un estenuante lavoro di corsia per tutto il giorno?
Inoltre la pubblicazione scientifica richiede tempo, revisione e lunghe attese che vanno da qualche mese fino a 2 anni! INTOLLERABILE in una situazione che necessita scelte rapide di fronte a una epidemia che provoca 1000 decessi al giorno, come già in precedenza accaduto per SARS, Zicka, Ebola.
Rare occasioni di preprint vengono offerte da poche societa scientifiche e riviste. Che fanno curriculum a NIH, ma non altrove.
Serve una soluzione di accesso esclusivo a professionisti qualificati (tipo Linkedin) in cui tutti possano pubblicare e eviti fake (tipo facebook) e che faccia in qualche modo curriculum.

Salvucci Fabrizio

Cardiologo, Direttore sanitario Ticinello Cardiovascular & Metabolic, Presidente Athletic Pavia, Presidente Insieme Per Ruzira ONLUS

Codice Fiscale: SLVFRZ64M13G515T

P.IVA: 01843800184

I nostri contatti

Sede legale: 27100 - Pavia (PV) Lombardia Via Giacomo Franchi, 10

2020 © All Rights Reserved.
  • Powered by Blu System
  • Privacy Policy
  • Cookie Policy