Come misurare la pressione arteriosa

Salvucci Fabrizio pressione arteriosa

Cos'è l'ipertensione arteriosa?

Spesso viene confuso un aumento dei valori pressori più o meno protratto con l’ipertensione arteriosa. Essa in realtà è una cosa molto diversa dal semplice aumento della pressione e consiste in un processo infiammatorio che colpisce il cuore e le arterie rendendoli sempre meno elastici con il passare degli anni. Questo processo infiammatorio è facilmente rilevabile con l’ecocardiogramma. Occorre qui ricordare che la prima terapia dell’ipertensione arteriosa è l’attività fisica aerobica e in secondo luogo l’alimentazione.

Informazioni da conoscere prima di misurare la pressione

Prima di misurare la pressione arteriosa occorre sapere che:

1

La pressione arteriosa oscilla e deve oscillare.

Spesso queste oscillazioni fisiologiche benefiche vengono confuse con sbalzi pressori patologici. Infatti, è molto più pericoloso trovare 3 misurazioni identiche in 3 misurazioni effettuate nel giro di 5 minuti che trovarle differenti. È ben difficile stabilire quando uno è affetto da ipertensione arteriosa o quando un farmaco veramente funzioni.

2

Componente ansiosa

Una misurazione della pressione arteriosa è sempre condizionata da una componente ansiosa, poco o tanto che sia; quindi, per capire la reale pressione arteriosa occorre misurarla secondo le indicazioni che trovate nel paragrafo seguente

3

Cause dell'aumento

Spesso l’aumento della pressione è dovuto a un problema tiroideo ignorato, a un dolore qualunque come ad esempio quello da gastrite, a calcoli alla cistifellea, ad aritmie benigne o meno, che condizionano pesantemente la misurazione con gli apparecchi automatici, ad alimenti nervini, a disturbi ormonali, a farmaci contro la depressione, ai cortisonici, ad ansia, ecc … insomma tutte condizioni in cui la pressione si alza, ma va curata la causa dell’aumento della pressione e non la pressione stessa con farmaci che possono rivelarsi anche nocivi in alcuni casi.

4

La pressione arteriosa varia con l’età

a 40-50 anni si trova facilmente una pressione diastolica (minima) elevata e una sistolica (massima) normale; dopo i 60 anni, con l’avanzare dell’età, tende ad ampliarsi la forbice tra i valori massimo e minimo, portando fino, oltre i 75 anni, a una pressione differenziale superiore ai 60 mmHg (ad esempio, facilmente possiamo trovare una pressione di 160/80 in pazienti anziani). Quindi, oltre a preoccuparsi dell’aumento della massima (la quale comunque dopo gli 80 anni non deve mai scendere troppo), bisogna preoccuparsi soprattutto della caduta della minima, poiché con una pressione di 60 mmHg nessuno vive bene (astenia, debolezza, capogiri, cadute, e perfino infarti del miocardico, insufficienza renale e ictus).

Misurazione della pressione e valutazione accurata dei parametri di rischio vascolare

Ecco le indicazioni necessarie per misurare e valutare la pressione:

  • Misurare la pressione arteriosa 2 volte alla settimana (per esempio lunedì e giovedì), sempre al mattino, sempre alla stessa ora.
  • Misurare la pressione arteriosa 3 volte nel giro di 5 minuti e segnare su foglietto i valori più bassi (per esempio, se trovo prima 150/90, poi 140/90 e alla terza misurazione 135/80, segnerò sul foglietto 135/80)
  • Misurare la frequenza cardiaca e segnare sul foglietto la media di 3 misurazioni
  • NMisurare il peso, sempre sulla stessa bilancia, dopo aver misurato la pressione e misurare la circonferenza addominale a livello dell’ombelico con metro da sarta.

Ecco l’esempio di come deve essere costruito il foglio della misurazione:

Esempio foglio della misurazione

PA sistolica (massima) PA diastolica (minima) Peso (kg) Addome (cm)
135 80 70 95

Salvucci Fabrizio

Cardiologo, Direttore sanitario Ticinello Cardiovascular & Metabolic, Presidente Athletic Pavia, Presidente Insieme Per Ruzira ONLUS

Codice Fiscale: SLVFRZ64M13G515T

P.IVA: 01843800184

I nostri contatti

Sede legale: 27100 - Pavia (PV) Lombardia Via Giacomo Franchi, 10

2020 © All Rights Reserved.
  • Powered by Blu System
  • Privacy Policy
  • Cookie Policy